FIN, Corso Direttore

Nei giorni scorsi ho frequentato un corso di management, ora ripensando agli incontri fatti, una delle cose che mi ha certamente colpito è stata un’affermazione fatta da uno dei relatori riguardo alle responsabilità. Di fatto ha utilizzato delle parole che utilizzo sempre anche io proprio sotto questa forma. Forse proprio per questo motivo l’affermazione: “Solo credendo fermamente in ciò che si sta facendo rende possibile prendere in autonomia le proprie responsabilità!” è stampata nella mia mente. In un mondo dove tutto quello che ci circonda continua a cambiare velocemente, questa affermazione a me così familiare, sta facendo lavorare la mia mente anche a distanza di giorni. La domanda che più mi spaventa è: “Siamo tutti in grado di prenderci le nostre responsabilità?” Purtroppo non sono così convinto, non solo perchè non penso che la gente creda veramente nelle cose che fa, ma anche perchè il mio pensiero percorre quella sensazione di svogliatezza che percepisco nei comportamenti comuni. Il mio timore è che questo comportamento porti inesorabilmente alla pardita di interesse progressivo in tutto quello che ci circonda e che si accentui di giorno in giorno…

UV

Il sistema UV ha compiuto gli anni… Ecco quindi che ho sostituito la lampada…
Le fasi del lavoro sono state molto semplici e sono andate tutte per il meglio.

1 РSpegnere il sistema e aspettare 5 minuti che il condensatore venga scaricato verso terra. (Prendersi una sberla da 2400V non è per nulla divertente)
2 – Sganciare i supporti delle alimentazione della lampada.
3 – Staccare i fili dai morsetti della lampada, quindi procedere alla rimozione dei distanziali e della lampada esausta.
4 – Rimettere la lampada con i distanziali e ricollegare i fili.
5 РRiaccendere il tutto e controllarne la funzionalità.

Sostituita la lampada UV all’impianto di depurazione….

Come al solito potete trovare le foto a questo link

Piscina in Riempimento